Il jiujitsu come disciplina per il tuo bambino

jiujitsu-bimbi

Avviare i bambini alle arti marziali può rivelarsi un’ottima scelta. Bisogna però selezionare con attenzione la disciplina, in quanto non tutte sono adatte agli anni dell’infanzia.

Optare per il jiujitsu, termine che si può tradurre con “arte della cedevolezza”, è consigliabile per diversi motivi.

Quali di preciso? Prima di tutto perché si tratta di una disciplina che unisce l’aspetto ludico a un approccio assolutamente non violento all’autodifesa.

Molto importanti sono anche i benefici per le articolazioni che, in una fase cruciale per lo sviluppo fisico, diventano più flessibili e forti.

Vantaggiosa pure per il miglioramento della coordinazione e della forza degli arti, la pratica del jiujitsu permette ai bambini di prendere confidenza con il proprio corpo e, cosa ancora più rilevante, d’imparare a gestire l’aggressività e a rispettare i compagni di allenamento.

Il jiujitsu può essere scelto fin dai 4 anni. L’allenamento è sempre un’occasione di divertimento ed euforia durante la quale il bimbo è guidato alla scoperta delle sue potenzialità fisiche. Tutto questo avviene grazie a un percorso che lo aiuta anche a sviluppare una maggior fiducia in se stesso e a prepararsi ad affrontare le difficoltà in maniera riflessiva e non aggressiva.

Molti corsi di jiujitsu per bambini nascono infatti con l’obiettivo di prevenire il bullismo, insegnando il rispetto dell’avversario, l’importanza della socializzazione e a non rispondere con violenza a manifestazioni di forza e prepotenza.

Le lezioni di jiujitsu iniziano con una fase di riscaldamento e proseguono con esercizi pensati ad hoc per la fascia d’età dei piccoli partecipanti al corso. In questa fase, efficacissima per lo sviluppo psicomotorio, può capitare di utilizzare cerchi, funi e gymball.

Viene dato spazio anche alle tecniche di lotta, che sono spiegate in maniera precisa e mettendo in primo piano l’orientamento ludico. Cosa ne dite? Non è una disciplina bellissima, perfetta per far capire ai bambini che lo sport è anche un’occasione per socializzare e crescere interiormente? Dai che vi aspettiamo con i vostri figli!

 

 

 

Scopri ZONE CITY