Come bruciare calorie anche dopo l’allenamento? HIIT è la risposta!

allenamento-hiit-dimagrire-300x214L’allenamento con sistema HIIT acronimo di High Intensity Interval Training, è la nuova frontiera nel mondo del fitness.

Secondo studi recenti e professionisti del settore questo allenamento è il più adatto per il dimagrimento, la tonificazione e il benessere in generale. HIIT si basa sull’alternanza tra esercizio ad alta intensità e recupero attivo, tutto ciò ripetuto per non più di 30 minuti. Questo metodo rende l’allenamento più “divertente” e più breve apportando dei benefici migliori anche sotto il profilo psicologico. A differenza degli esercizi ad intensità costante in cui si “bruciano grassi” solamente durante l’allenamento, quelli ad alta intensità consumano calorie anche dopo la sessione grazie ad una serie di processi biochimici, che velocizzano il metabolismo. In particolare, l’allenamento utilizza esercizi a corpo libero (spins, bend, squat, push, pull, lunge, move), coinvolgendo tutti i principali gruppi muscolari. L’allenamento alterna esercizi a carattere cardio vascolare (spins, swing e lateral shuffle) ad esercizi che gravano invece sul sistema muscolare. Si utilizzano i kettlebells, la palla medica e i manubri, etc.. abbinati a squat, push ups e affondi. Ovviamente il numero delle ripetizioni, la loro durata e il tempo di recupero sono tutte variabili che vengono modificate, oltre che dai vari protocolli utilizzati, anche in funzione del grado di allenamento personale.

Il nostro consiglio è di provare, tanto una sessione di HIIT dura al massimo e “solo” 30 minuti, le calorie continuate a bruciarle anche dopo l’allenamento e una bella pizza chi ve la toglie?

Scopri ZONE CITY