Acrobatica aerea: quando tutto il corpo si allena con armonia

acrobatica aerea

Esistono discipline che non solo mettono alla prova tutto il corpo, ma permettono anche di allenarsi con movimenti che aiutano ad apprezzare meglio l’unicità del proprio fisico e l’armonia generale dei movimenti.

Una di queste è l’acrobatica aerea, un vero e proprio “gioco d’aria” che consente di allenare il fisico senza sentirne il peso.

I benefici dell’acrobatica aerea vanno dal miglioramento dei livelli di autocontrollo, all’allungamento della colonna vertebrale, al rafforzamento dei muscoli come il cingolo-scapolo omerale, gli addominali e i dorsali.

In tutto questo non bisogna dimenticare che si tratta di un’attività perfetta anche per i bambini, che possono anzi trovare molto giovamento per quanto riguarda lo sviluppo della creatività grazie alla figure che vengono eseguite in aria.

Queste ultime sono il frutto di un processo di preparazione che parte con minuti di riscaldamento, potenziamento e allungamento a terra. Si procede poi con il momento centrale della lezione, che prevede dei minuti di apprendimento dedicati alle tecniche di utilizzo dei vari attrezzi. Si chiude il tutto con defaticamento e stretching.

Le lezioni di acrobatica aerea possono durare anche più di un’ora, ma con le classi di principianti si tende a tenere il tutto entro i 60 minuti.

Disciplina dai significati archetipici e legati agli scritti di pensatori come Platone e Aristotele – che nelle loro opere hanno parlato anche di quel miracolo che è la fisicità umana – l’acrobatica aerea è una sfida alle leggi della gravità che permette di scoprire in maniera semplice e altrettanto efficace la bellezza  e le potenzialità del nostro corpo.

 

Scopri ZONE CITY