CO2 Zero

Il Progetto Ecosostenibile

Il progetto è a cura della società di progettazione LEONARDO, costituita nel 2001 a Pisa dall’architetto Salvatore Re. Lo studio LEONARDO si occupa di progettazione architettonica, urbanistica, restauro e design, sia nel settore privato che pubblico e dal 2013 si è dotato di un’apposita struttura dedicata ai progetti sportivi: LEONARDO SPORT che si è avvalsa della consulenza del CONI Regionale Toscana, ottenendo il finanziamento dell’Istituto per il Credito Sportivo.

L’obiettivo che ha ispirato i criteri per la progettazione energetica è quello di realizzare una palestra ecosostenibile a emissioni CO2 Zero, che riduca al massimo i consumi energetici, pur mantenendo elevato lo standard qualitativo di utilizzo e che, al tempo stesso, cerchi di auto-generare parte dell’energia necessaria al proprio funzionamento. Questo sia ricorrendo alle fonti rinnovabili, sia utilizzando una nuova serie di macchinari TechnoGym in grado di sfruttare al massimo l’attività fisica degli utenti, trasformando i loro sforzi in nuova energia destinata a contribuire al soddisfacimento del fabbisogno energetico del centro sportivo.

L’integrazione di queste opzioni energetiche con alcune delle più innovative tecnologie di gestione energetica degli edifici (infissi innovativi, pompe di calore, riscaldamento e raffrescamento radiante, recupero energetico dagli scarichi e molto altro) ha permesso di  progettare un sistema a bassissimi consumi, in parte soddisfatti dall’autoproduzione.

Questo intervento realizzato in un contenitore completamente in cemento armato diviene l’esempio per la riconversione delle volumetrie esistenti attraverso il miglioramento dell’efficienza energetica, per raggiungere l’obiettivo di sviluppo a zero consumo di suolo, come stabilito dall’Art.1 della Legge Regionale Toscana n.65/2014.

L’importanza del progetto: riconversione ecosostenibile del territorio che trasforma vecchie strutture in edifici ecoefficienti e sviluppo economico del territorio che crea n. 58 nuovi posti di lavoro, di cui 2/3 destinato alle donne, con un investimento complessivo di circa 3.000.000,00 di euro.

leonardoprogetti.com

ecosostenibilità
Scopri ZONE CITY